Cosmetica: i prodotti schiarenti

La pelle del viso è soggetta in particolare alla formazione di macchie. Anche altre zone esposte agli agenti esterni come i raggi UV del sole possono sviluppare ipercromie cutanee.

Di solito le macchie sulla pelle del viso vengono trattate con il laser ma esistono alcuni cosmetici che possono migliorare la condizione.

La loro azione consiste nel favorire il ricambio cellulare della pelle nelle zone in cui essa appare di diversa pigmentazione. La loro finalità è quella di rendere uniforme la pelle e bloccare l’attività di espansione dei melanociti che non potranno così coinvolgere le cellule confinanti.

Si tratta di un’azione schiarente che per ottenere il massimo dei risultati ha bisogno di tempo e una certa assiduità nell’applicazione. Agendo infatti sul ricambio cellulare è necessario dare il tempo a questo processo di compiersi, generalmente intorno ai due mesi.

Vi sono anche sostanze naturali che svolgono un’azione schiarente contrastando la produzione della melanina. Ciò accade per esempio con la liquirizia che inibisce l’enzima tirosinasi, ma un’azione del tutto simile è stata osservata nel thè verde. La camomilla invece sarebbe in grado di rendere meno forte la melogenesi provocata da un’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti (in particolare questa pianta, apprezzata per le sue qualità rilassanti, contrasterebbe l’azione dei cheratinociti senza però intaccare quanto fatto dall’enzima tirosinasi. Anche il succo estratto dall’uva ursina, in particolare dai suoi semi, svolgerebbe un’azione depigmentante bloccando la melanina.

Vi sono poi numerose tipologie di acidi che attuano un’azione schiarente come per esempio l’acido citrico (l’utilizzo del limone anche per trattare macchie del bucato è assai noto), l’acido glicolico e l’acido lattico. L’azione schiarente di quest’ultimo sembra fosse nota fin dall’antichità tanto da indurre regine e imperatrici del calibro di Cleopatra e Poppea a fare lunghi bagni nel latte di asina e di capra al fine di mantenere la pelle liscia e al riparo da macchie.

Associare ai cosmetici depigmentanti quelli ad azione esfoliante e levigante potrebbe accelerare il processo di rigenerazione cellulare rendendolo più rapido ed efficace.

SHARE